home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

Tecnico Lazio si lamenta, 'siamo stati sfortunati con arbitro'

Inzaghi, espulsione di Acerbi non c'era

ROMA, 20 GEN - "Il Napoli ha fatto meglio di noi e ha meritato di vincere, ma devo dire una cosa. Callejon che si ferma e cerca l'avversario è stato più furbo di noi. Non so se era fallo, ma l'ammonizione non c'era. Anche sulla seconda ammonizione Acerbi colpisce la palla e non era fallo. Mi dispiace perché eravamo sul 2-1 e mancavano 25 minuti". L'allenatore della Lazio Simone Inzaghi parla della sconfitta a Napoli centrando l'attenzione sui presunti torti arbitrali patiti dai suoi. "Acerbi colpisce il pallone, poi forse anche l'avversario - dice ancora -. Sono episodi e ultimamente ci vanno sempre male. Siamo stati sfortunati con l'arbitro, ma il Napoli ha meritato la vittoria. Nel primo tempo abbiamo giocato male, il Napoli ha fatto meglio ed è andato in vantaggio. 11 contro 11 ce la saremmo giocata, oggi abbiamo l'amaro in bocca". Come mai ha sostituito Milinkovic-Savic con Patric? "Avevamo Milinkovic-Savic già ammonito: la prossima domenica avremo delle defezioni, e ho pensato anche alla partita con la Juve".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP