home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Mazara, nascondevano la droga nella cassaforte: arrestati due fratelli

La perquisizione dei carabinieri. E' stato il cane Ron a scoprire lo stupefacente in una cassetta di sicurezza murata dietro un quadro

Mazara. Nascondevano 2,5 kg di hashish, 15 grammi di cocaina, in una cassaforte nascosta dietro a un quadro, ma scoperti dai carabinieri della locale Stazione e del nucleo cinofili di Palermo, sono stati arrestati. In manette sono finiti due fratelli mazaresi quarantenni, Salvatore e Francesco Bono. E’ stato il cane Ron a guidare i militari nella scoperta della droga in un casolare in uso a Francesco Bono. L’uomo si è rifiutato di aprire la cassaforte costringendo i carabinieri a forzarla. Su disposizione del Tribunale di Marsala i due fratelli sono stati posti agli arresti domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa