Notizie locali
Pubblicità
Pescatori liberati arrivati a Mazara del Valloil segnale dalle sirene della motovedetta

Trapani

Pescatori liberati arrivati a Mazara del Vallo il segnale dalle sirene della motovedetta

Di Redazione

Annunciati dalla sirena di una motovedetta stanno entrando nel boccaporto del Porto Nuovo di Mazara del Vallo i pescherecci Medinea e Antartide, con a bordo i 18 pescatori sequestrati in Libia e rilasciati lo scorso giovedì dopo 108 giorni di prigionia. Partiti da Bengasi intorno all’una di notte di venerdì, le due imbarcazioni hanno navigato per poco meno di 60 ore. Ad attenderli sulla banchina ci sono i familiari e le autorità. Dopo la visita, che sarà effettuata a bordo da un medico. I marinai si sottoporranno a un doppio tampone nei gazebo allestiti al porto.

Pubblicità

1

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA