Notizie locali
Pubblicità
Dal 15 giugno EasyJet torna a volare sull'Italia e sulla Sicilia

Archivio

EasyJet: «Se continua distanziamento sociale non voleremo più in Italia»

Di Redazione

EasyJet non volerà più in Italia se saranno mantenute le norme di distanziamento sociale sugli aerei. A lanciare l’avvertimento è l’amministratore delegato della compagnia britannica, Johan Lundgren, dalle pagine del Corriere della Sera.

Pubblicità

«Non voleremo da voi» se l’Italia dovesse prorogare il metro di distanza oltre il 15 giugno, afferma il manager, sottolineando che «sarebbe impossibile per le compagnie operare potendo vendere soltanto un terzo dei posti».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: