Notizie Locali


SEZIONI
Catania 15°

NEWSLETTER

Sergio Mattarella è stato rieletto presidente della Repubblica all’ottavo scrutinio

Di Redazione |

Sergio Mattarella è stato rieletto presidente della Repubblica all’ottavo scrutinio. Il Capo dello Stato è stato rieletto con 759 voti. Dopo il raggiungimento del quorum di 505 è scattato nell’aula di Montecitorio un applauso che è durato oltre quattro minuti.

L'esito del voto ha spaccato il centrodestra con Giorgia Meloni che ha attaccato Matteo Salvini per la decisione di convergere su Mattarella: «Non ci posso credere. Il centrodestra va rifondato daccapo», dice.  «I giorni difficili nella grave emergenza sanitaria, economica e sociale richiamano al senso di responsabilità» ha detto il presidente della Repubblica in un breve discorso davanti ai presidenti delle Camere. 

Emergenza covid: la curva comincia una lenta discesa in Italia dove sono stati registrati poco più di 137 mila nuovi casi con un milione di tamponi. In calo ricoveri nelle aree mediche e nelle rianimazioni. Stabile la curva in Sicilia con poco più di 7 mila voti e ricoveri negli ospedali che non crescono. 

Sicilia capitale delle incompiute: solo il 15% degli oltre 85 mila progetti finanziati dall’Ue fino al 2020.

Lunedì il Consiglio dei ministri deciderà probabilmente la proroga dell’obbligo di mascherina all’aperto. Ci sono invece 6,4 milioni gli italiani ancora senza la prima dose di vaccino anti Covid come si legge nel report del governo in base al quale il maggior numero di persone che non hanno alcuna copertura contro il Covid è nella fascia 40-49 anni.

Catania: sgomento per la morte della studentessa 12enne dell’Istituto comprensivo Cavour che giovedì scorso si era sentita male in classe. Era stata subito trasportata – grazie anche ad una staffetta della polizia – al pronto soccorso del Garibaldi Nesima ma purtroppo non ce l’ha fatta. I genitori hanno autorizzato l’espianto degli organi.

Si avvicina il festival di Sanremo ed è arrivato anche Fiorello. Attesa per capire quale sia il ruolo del mattatore di Augusta nel corso delle cinque serate della kermesse.

 Il Catania oggi pomeriggio al Massimino affronta il Catanzaro. Un altro big match, dopo quello di Bari, che serve a misurare lo spessore della squadra dopo i terribili mesi della crisi societaria. In campo i nuovi acquisti, aspettando anche l’esito dell’asta per la vendita del clubCOPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA