Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Palermo

Aeroporti, Vito Riggio lascia la carica di ad di Gesap: «Mia presenza ha senso se si vuole privatizzare»

Venerdì il nuovo CdA per la noma del direttore generale (in attesa del concorso)

Di Redazione |

Vito Riggio si è dimesso dalla carica di amministratore delegato della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto «Falcone e Borsellino» di Palermo. La decisione è stata formalizzata stamattina nel corso della riunione del Consiglio di amministrazione della società.«Questo mese ho compiuto 77 anni – dice Riggio – . Si sono completati i lavori e già da ottobre avevo avvertito i soci che il mio incarico non poteva continuare all’infinito. Resto consigliere di amministrazione anziano. Se si vuole continuare a gestire l’ordinaria amministrazione non c’è bisogno di un ex presidente dell’Aviazione civile – aggiunge Riggio – se invece i soci vogliono finalmente imboccare la strada della privatizzazione la mia presenza avrebbe ancora senso. Ma se la camera di commercio si è già pronunciata, dal Comune che ha la maggioranza delle quote non è arrivata nessuna decisione».Adesso si aspetta un segnale da parte dei soci, dal sindaco Roberto Lagalla. Il Cda è riconvocato venerdì per attribuire in via transitoria al nuovo direttore generale i poteri di firma per l’ordinaria amministrazione che fino ad oggi erano dell’ad. Il Cda di oggi ha anche nominato Massimo Abbate nuovo direttore generale al posto di Natale Chieppa, andato in pensione. Abbate, rimarrà in carica soltanto per il tempo necessario ad espletare il concorso per il nuovo dg che è stato avviato nel Cda di oggi.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA