Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

Palermo

Casteldaccia, proprietario nella casa della tragedia: «Non è mia, sono solo un “curioso”»

Di Redazione |

CASTELDACCIA (PALERMO) – Il proprietario della villetta della strage di Casteldaccia (Pa) oggi è entrato con agenti della polizia di Stato nella casa, che è stata posta sotto sequestro, e ha risposto ad alcune domande dei poliziotti. Quando è uscito l’uomo, che era accompagnato da un giovane, forse il figlio, ha negato di essere il proprietario. Ha detto di essere «un curioso» e di essere venuto a veder cosa fosse avvenuto. Si è poi intrattenuto con altri proprietari di immobili della zona ed è andato via. I proprietari dell’area dove è costruita la villetta e firmatari del ricorso al Tar contro la demolizione dell’immobile sono Antonio Pace e Concetta Scurria.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti:

Articoli correlati