Notizie Locali


SEZIONI
Catania 25°

Palermo

Coronavirus, rientrato da Codogno a Palermo era a passeggio in viale Strasburgo

Di Redazione |

Una pattuglia della polizia municipale, nel corso di controlli per fronteggiare l’emergenza coronavirus, ha fermato un uomo nella zona di viale Strasburgo, a Palermo. In seguito alle risposte fornite ed ai successivi accertamenti, i vigili hanno scoperto che il 50enne, domiciliato a Palermo, si era recato ad inizio di marzo a Codogno, in provincia di Lodi. Rientrato a Palermo, lo scorso 9 marzo, avrebbe dovuto trovarsi quindi, come previsto dalle ordinanze del Presidente della Regione, in stato di isolamento fiduciario fino al 23 marzo prossimo. Cosa che non ha fatto. Così è stato accompagnato al proprio domicilio e denunciato. Agli agenti l’uomo ha spiegato di essersi allontanato dal domicilio per dare da mangiare ad un cane randagio della zona.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: