Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Attacco hacker al sistema informatico del Comune di Palermo

Al momento il sistema è stato cautelativamente spento e isolato dalla rete

Di Redazione

Questa mattina è stato rilevato un attacco hacker al sistema informatico del Comune di Palermo. Al momento il sistema è stato cautelativamente spento e isolato dalla rete. Sono in corso attività per valutare natura e conseguenze dell’incidente. I servizi sono attualmente indisponibili e potrebbero verificarsi disagi nei prossimi giorni. La SISPI ha già costituito un team tecnico per gestire l’evento e sono state messe in campo le misure necessarie a porre rimedio a possibili violazioni dei dati personali e si sta provvedendo alle comunicazioni nei confronti delle autorità competenti. 

Pubblicità

 Non si tratterebbe di un virus, ma di un ingresso esterno nel sistema informatico del Comune, dice Paolo Petralia, assessore all’Innovazione del Comune di Palermo, a proposito dell’attacco hacker di questa mattina. L'intrusione sarebbe avvenuta alle sei. «Stiamo verificando se ci sia stata acquisizione di dati, - spiega - ma al momento sembra escluso. Sapremo tutto, comunque, quando avvieremo di nuovo il sistema».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: