Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Aveva occupato una scuola per disperazione: assolta

La Corte d'Appello ha accolto la tesi del legale difensore, Ylenia De Francisci, poiché la signora, madre di quattro figli di cui una gravemente disabile, era in possesso dei requisiti per ottenere l`assegnazione di un alloggio popolare

Di Gaetano Ravanà

La corte di Appello di Palermo sez. I penale ha assolto G.R.  assistita dall`Avv. Ylenia De Francisci del Foro Palermo dal reato di occupazione abusiva di immobile, in riforma della sentenza di condanna di primo grado.

Pubblicità

La corte ha accolto le tesi del difensore ed ha riconosciuto sussistente in capo all'imputata, l`esimente dello stato di necessità.

La donna madre di quattro figli di cui una gravemente disabile era in possesso dei requisiti per ottenere l`assegnazione di un alloggio  popolare ma, visto le lungaggini burocratiche si era vista costretta per breve tempo ad occupare un edificio dismesso già utilizzato come scuola, fino al momento dell`assegnazione dell`alloggio.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA