Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Carenza medici, Razza: «Con governo Meloni anche non specializzati, ma formati, subito in reparti emergenza»

L'assessore alla Salute della Regione Siciliana sul piano di assunzioni straordinarie invocato dal presidente dell'Ordine dei Medici di Palermo

Di Redazione

"Oggi il presidente dell’ordine dei medici di Palermo, Toti Amato, invoca un piano straordinario di assunzioni per medici. In Italia in organico ne mancano quasi 50mila, a danno soprattutto delle aree disagiate, interne e insulari. Errori di programmazione che datano almeno un decennio fa e che pesano oggi nella erogazione dei servizi. Nel programma di FdI e del Centrodestra è previsto di superare il numero chiuso a medicina e di utilizzare i medici non specialisti con formazione specifica (il corso Est) nei reparti di emergenza, garantendo un immediato intervento. Avremmo voluto, come sistema delle Regioni, adottare questo provvedimento anche in corso di legislatura. Ma senza una norma nazionale non è realizzabile. Finalmente lo sarà con il governo di Giorgia Meloni". Lo dice, su Facebook, l'assessore regionale alla Sanità in Sicilia, Ruggero Razza. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: