Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Covid: sequestrate mascherine non a norma nel palermitano

In vendita nel mercatino settimanale che si tiene a Trabia

Di Redazione

I finanzieri del gruppo di Termini Imerese hanno sequestrato 1.659 mascherine non a norma in vendita nel mercatino settimanale che si tiene a Trabia nel palermitano. Le fiamme gialle, durante un controllo a un ambulante hanno accertato che i dispositivi di protezione non avevano le indicazioni minime previste dalla normativa in materia di etichettatura e sicurezza dei prodotti come stabilito dal codice del consumo. Il commerciante è stato segnalato alla camera di commercio. Oltre al sequestro amministrativo della merce non a norma, è prevista una sanzione amministrativa che varia da un minimo di 516 euro a un massimo di 25.823 euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: