Notizie locali
Pubblicità

Palermo

La palermitana Daniela Tumbarello nel comitato direttivo dell'Agenzia Nazionale Giovani

L'indicazione della Ministra delle Politiche Giovanili Fabiana Dadone nella struttura che coadiuva il Direttore Generale dell’Ang

Di Redazione

La palermitana Daniela Tumbarello è stata nominata dalla Ministra delle Politiche Giovanili, Fabiana Dadone, nel comitato direttivo dell’Agenzia Nazionale Giovani che coadiuva il Direttore Generale dell’Ang. 

Pubblicità

“All’Ang mi occuperò, grazie alle esperienze maturate finora, di progetti dedicati ai giovani per favorirne la crescita culturale e sociale e l’inserimento nel mercato del lavoro, l’inclusione sociale e la promozione della cittadinanza europea”. Ha dichiarato Daniela Tumbarello dopo aver accettato l’incarico.

L’Agenzia Nazionale Giovani coordina i programmi della Commissione Europea Erasmus+, che promuove la partecipazione alla vita democratica in Europa, la cittadinanza attiva e il dialogo inter culturale dei giovani, e il Corpo europeo di solidarietà, il cui obiettivo è la promozione della solidarietà come valore attraverso progetti di volontariato sia all’estero che a livello locale, allo scopo di rafforzare la coesione e l’inclusione sociale.

“C’è una grande opportunità di crescita per i giovani di Palermo, della Sicilia e di tutt’Italia - afferma Tumbarello - Il mio lavoro svolto in questi anni nel Capoluogo sarà un’importante base di partenza per portare a livello nazionale i temi legati ai giovani e alle loro esigenze ed aspirazioni. Ringrazio la Ministra Fabiana Dadone per la fiducia accordatami nel conferirmi questo incarico, e Roberta Alaimo, deputata palermitana del Movimento 5 Stelle, per avere creduto nel mio impegno” ha concluso.

 

Dopo la nomina, parole d’elogio sono state spese dalla deputata alla Camera, Roberta Alaimo: “Complimenti a Daniela Tumbarello, persona di comprovata esperienza e professionalità nel settore delle politiche giovanili. Sono sicura - continua Alaimo - che il suo contributo sarà importante specialmente nel rilancio delle politiche giovanili nel territorio isolano e specie nella città di Palermo. Occorre prevenire e combattere la povertà educativa e la dispersione scolastica, valorizzare e mettere a sistema tutte le esperienze e tutte le risorse del territorio sia per contrastare il fenomeno dei neet o inattivi, sia per offrire maggiori opportunità di sviluppo e lavoro ai nostri giovani affinché non lascino la propria terra per cercare fortuna altrove. E questi sono proprio alcuni dei punti del progetto ‘Giovani, Rilancio e Sviluppo’ che sto portando avanti da tempo con il collega Andrea Giarrizzo. La collaborazione a più livelli sarà uno stimolo maggiore per raggiungere  risultati efficaci” ha detto la parlamentare.

Daniela Tumbarello è consigliera della Sesta Circoscrizione del Comune di Palermo, eletta con il Movimento 5 Stelle. Ha promosso progetti sul bullismo e sul cyberbullismo, sull’uso consapevole dello smartphone, sulla tutela dell’ambiente e sulla cura dei beni comuni e sull’abbattimento delle barriere architettoniche. Insieme a Daniela Tumbarello sono stati nominati nel Comitato Direttivo, Antonino Mancusi e Paolo Cucchi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: