Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Per le scuole in Sicilia annunciato piano straordinario da 32,5 mln euro

Assesore Lagalla: "Entro la fine di gennaio nuovo bando per l’edilizia scolastica" 

Di Redazione

Un piano straordinario con un plafond pari a 32,5 milioni di euro, risorse regionali e fondi Fesr e i Poc, a favore delle scuole in Sicilia. Ad annunciarlo, in conferenza stampa a Palazzo Orleans, è stato l’assessore regionale all’Istruzione, Roberto Lagalla. Entro fine gennaio sarà pubblicato un nuovo bando per l’edilizia scolastica finalizzato «al miglioramento della vivibilità delle scuole con particolare riferimento alla realizzazione e riqualificazione di mense, palestre, biblioteche, laboratori, auditorium e altri spazi di fruizione comune». Il piano prevede in oltre "l'implementazione del tempo pieno e del tempo prolungato, la realizzazione di nuove strutture di fruizione comune e ambienti di apprendimento, sostegno alle autonomie scolastiche nella costruzione di collaborazioni con i soggetti territoriali che concorrano all’arricchimento dell’offerta educativa e allo sviluppo delle attività di orientamento».

Pubblicità

E ancora «attivazione di attività laboratoriali rivolte alle famiglie per il rafforzamento del patto educativo scuola-famiglia, diffusione tra i docenti della cultura della didattica per competenze e per saperi trasversali, individuazione della figura del mediatore/facilitatore in ogni istituzione scolastica, sviluppo delle consapevolezza individuale e dei prerequisiti utili a una scelta adeguata della scuola secondaria di secondo grado, consolidamento delle competenze di base e delle capacità cognitive, comunicative e relazionali». 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: