Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Si spezzano due alberi a Palermo: uno finisce sopra un'auto

Un arbusto è crollato nel pomeriggio a Villa Niscemi, sede di rappresentanza del comune e del sindaco

Di Redazione

Un albero è crollato nel pomeriggio a Villa Niscemi, sede di rappresentanza del comune e del sindaco di Palermo, ma anche parco frequentato da famiglie e bambini. Un secondo è caduto sul cofano di una Fiat Cinquecento automobile parcheggiata in via Terrasanta. Non c'era nessuno all’interno della vettura. È il secondo albero che cade in via Terrasanta nel giro di poche settimane. Pochi giorni fa un grosso albero era piombato in via Fermi, altri in zona Bonagia.

Pubblicità

"Ormai ogni giorno a Palermo crollano alberi, frutto di manutenzione inesistente - denunciano Igor Gelarda ed Elisabetta Luparello della Lega. -Questa volta è successo a Villa Niscemi, villetta frequentata da tantissimi giovani e bambini, e in via Terrasanta zona residenziale e commerciale. A Villa Niscemi il tronco di un albero secolare è crollato su una panchina, per fortuna nessun ferito». «Il piccolo polmone verde - aggiungono - è ormai ridotto al disastro più assoluto: spazzatura, erba alta e alberi non potati che ostacolano anche l’illuminazione pubblica. Registriamo la totale assenza di manutenzione e potatura degli alberi che porterà a crolli schianti sempre più frequenti e pericolosi in tutta la città. Speriamo che non si debba fare male». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: