Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Turismo e sicurezza, a Palermo gendarmi francesi e guardie portoghesi a supporto dei carabinieri

La cooperazione fra forze di polizia europee costituisce uno strumento per il reciproco scambio di conoscenze utili a gestire la rilevante presenza di visitatori stranieri

Di Redazione

I carabinieri, già dal mese di luglio e fino alla fine di agosto, stanno svolgendo una serie di pattugliamenti congiunti con altre forze di polizia europee in alcune delle principali mete turistiche italiane: Roma, Milano, Napoli, Palermo, Firenze e Venezia. Le operazioni si collocano nell'ambito di un'iniziativa di cooperazione fra le forze di polizia europee.

Pubblicità

Nella città di Palermo, fino a metà agosto, i carabinieri verranno affiancati dalla gendarmeria francese, che faciliterà i contatti tra i turisti stranieri e le autorità di polizia locali nonché, in caso di necessità, con le autorità diplomatiche e consolari. 
Da metà agosto a fine mese sarà poi la guardia nazionale repubblicana portoghese a fornire supporto ai militari in servizi di pattuglia per le vie del centro e altre aree cittadine connotate dalla forte presenza di turisti.

La cooperazione fra forze di polizia europee costituisce, in quest’ambito, uno strumento per il reciproco scambio di conoscenze utili a gestire la rilevante presenza di turisti stranieri e, soprattutto, a perfezionare la risposta alle loro esigenze, garantendo anche l’assistenza linguistica necessaria per rendere più immediato il rapporto con le istituzioni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: