Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Palermo

Sanità in Sicilia, Pronto Soccorso ed emergenze potranno contare su quasi 50 mln

Di Redazione |

Palermo – Un piano di investimenti per quasi 50 milioni di euro è stato approvato dall’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza nell’ambito del contributo per il ripiano delle perdite della GSA (Gestione sanitaria accentrata). Si tratta di interventi mirati principalmente all’emergenza e urgenza che, spiegano dall’assessorato, “rispondono ai criteri individuati dal Dipartimento pianificazione strategica dell’assessorato tra le diverse progettualità e richieste delle Aziende del sistema sanitario regionale”.

I fondi assegnati – 47.603.000 euro – sono destinati nella loro quasi totalità alle unità operative di Pronto soccorso e all’emergenza-urgenza. “Per il governo Musumeci – sottolinea l’assessore Razza – le unità di Pronto soccorso e tutta l’area emergenza-urgenza rappresentano una priorità. Desidero rivolgere il compiacimento mio personale e dell’intero governo alla Direzione programmazione per il lavoro svolto, grazie al quale potranno essere avviate iniziative attese nel territorio. Va detto che la procedura è iniziata nei mesi scorsi e il governo ha condiviso e stimolato un criterio di selezione che partisse dalle aree di crisi”. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati