Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

il voto

Ballottaggi: a Caltanissetta nettamente avanti Tesauro, a Gela vince Distefano, a Pachino è testa a testa

Nel capoluogo nisseno diovrebbe vincere il candidato del centrodestra, nella città del petrolchimico trionfa il campo largo

Di Redazione |

Quando sono state scrutinate quasi la metà delle sezioni (26 su 56) a Caltanissetta nel turno di ballottaggio per l’elezione a sindaco è in vantaggio il candidato del centrodestra Walter Tesauro con il 55,35% sulla candidata del centrosinistra Annalisa Petitto con il 44,65%. Nel capoluogo il sindaco uscente Roberto Gambino del M5s, arrivato terzo al primo turno, aveva deciso di non sostenere nessuno dei due candidati.

A Gela è nettamente avanti Terenziano Distefano del campo largo su Grazia Rita Cosentino del centrodetsra. «Sono molto contento per il successo di Terenziano Distefano nuovo sindaco di Gela. Non solo perché è stato un militante autonomista della prima ora, ma perché credo che avrà la libertà e la forza necessarie per imprimere una svolta allo sviluppo della città, incentrato sulla sua storia, sui beni culturali, sulla ricchezza del mare e della terra e sopratutto sull’intelligenza e sulla passione dei gelesi» ha già detto l’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo dando per certa la vittoria del candidato del campo largo, sostenuto da sette liste: Pd, M5s, Autonomisti, Libertà-De Luca Sud chiama Nord, Pci, e due civiche, Una buona idea e Maurizio Melfa in Azione.

A Pachino invece mancano solo due sezioni e c’è una differenza di poche decine di voti tra Giuseppe Gambuzza (Forza Italia) e Rosaria Fronterrè (appoggiata anche dalla Dc).COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA