Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Politica

Israele: voto, dopo metà seggi Likud rafforza vantaggio

Tre liste di sinistra finora escluse dalla Knesset

Di Redazione |

TEL AVIV, 02 NOV – Con lo spoglio del 44,6% dei voti il Likud di Benyamin Netanyahu si conferma il primo partito con 32 seggi. Al secondo posto Yesh Atid, il partito del premier Yair Lapid con 25 seggi e al terzo posto il partito di estrema destra Sionismo religioso di Itamar Ben Gvir con 15 seggi. Ma nell’area di centro-sinistra c’e’ forte apprensione perche’ al momento tre delle sue liste non superano la soglia di ingresso: il partito Meretz per i diritti civili e le liste arabe Balad e Raam. Se questi dati parziali trovassero conferma anche in seguito Netanyahu otterrebbe una netta maggioranza alla Knesset.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: