Notizie Locali


SEZIONI
Catania 18°

agenzia

Meloni, non abbiamo nessun ritardo sul Pnrr

l'economia italiana nel 2024 crescerà dell'1,2%

Di Redazione |

ROMA, 23 NOV – “Sul Pnrr io penso che anche qui si debbano fare i conti con il fatto che non c’è nessun ritardo. Siamo stati i primi a presentare i piani e le uniche difficoltà sono per gli obiettivo che abbiamo ereditato come lo stadio di Firenze su cui le sue critiche sono state un po’ tardive. Noi non vogliamo disperdere le risorse per progetti che non sono realizzabili noi le vogliamo mettere a terra e si vedrò nelle prossime ore. Ancora una volta la speranza di una certa opposizione di tifare contro il fatto che all’Italia venissero pagate le rate è stata tradita”. Lo ha detto la premier Giorgia Meloni in Senato replicando a Matteo Renzi. “Per il 2024 avremo un 1,2 di crescita e ovviamente l’andamento dell’economia tedesca impatta sulla nostra visto che le due sono interconnesse. Per quanto riguarda l’inflazione secondo la Commissione Ue nel 2023-24 sarà inferiore alla media Ue”, ha aggiunto.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: