Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

agenzia

Meloni, sulle riforme Occhetto più avanti di Schlein

La sinistra è scatenatissima, ci accusano di ogni nefandezza

Di Redazione |

ROMA, 25 GIU – “Contro tutte le riforme la sinistra è scatenatissima, ci accusano di ogni nefandezza. Sul fisco hanno detto che eravamo amici degli evasori, ci dicono che vogliamo mettere la magistratura sotto la politica ma la riforma non consente più al Parlamento di eleggere i membri del Csm, quindi sono smentiti. Sul premierato ci accusano di deriva autoritaria ma lo voleva Occhetto 30 anni fa in pratica lui era più avanti della Schlein”. Lo afferma la premier Giorgia Meloni in una diretta Facebook parlando di autonomia e riforme.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: