Notizie locali
Pubblicità

Politica

Bandiera pace e fiaccole per Ucraina davanti Basilica Assisi

"Siamo qui a manifestare per la pace" dice sindaco Proietti

Di Redazione

ASSISI (PERUGIA), 02 MAR - Una grande bandiera con i colori dell'iride, illuminata dalle fiaccole, è stata dispiegata davanti all'ingresso della Basilica Inferiore di Assisi per chiedere la pace in Ucraina. Una manifestazione promossa dal Comune e dalla Tavola per la pace insieme alle Famiglie francescane. In tanti, religiosi e non, hanno partecipato all'iniziativa. Con loro diversi sindaci con la fascia tricolore. A prendere la parola, tra gli altri, Stefania Proietti, sindaco di Assisi e presidente della Provincia di Perugia, e il promotore della marcia della pace Flavio Lotti. "Siamo qui a manifestare per la pace - ha detto Proietti - e ci sentiamo vicini ai sindaci delle citta ucraine colpite. Siamo in oltre 350 in questa piazza, anche una luce che ci accende nella notte può dare vita alla speranza". "La vita delle persone, compresi donne e bambini, ha meno valore di equilibri geopolitici, di affermate garanzie strategiche" ha sottolineato il custode del Sacro Convento di Assisi fra Marco Moroni in un messaggio sul sito "San Francesco".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA