Notizie locali
Pubblicità

Politica

Casellati, servono ricercatori e dirigenti attenti a inclusività

Per governare con successo il cambiamento

Di Redazione

ROMA, 30 MAG - "Per governare con successo il cambiamento è importante far crescere insieme modelli economici e politiche sanitarie e di ricerca, attraverso strategie programmatiche sempre più sinergiche e integrate. E questo richiede anche nuove professionalità. In questa prospettiva, ritengo molto lungimirante la scelta compiuta da questo ateneo di investire su una nuova business school - che oggi apre le sue porte sotto la direzione del professor Tria - fondata su percorsi di ricerca e formazione sempre più avanzati e interdisciplinari nelle materie sanitarie ed economiche. Abbiamo bisogno di giovani ricercatori, dirigenti, imprenditori e operatori sanitari sensibili al filo comune che lega salute, medicina, ricerca, innovazione, produzione, crescita sociale e sviluppo economico". Così la presidente del Senato, Elisabetta Casellati, aprendo la cerimonia d'inaugurazione della San Raffaele business school di Roma. E ha chiarito: "Figure capaci di declinare competenze manageriali e di finanza pubblica e privata in quel settore ad alta specialità che chiamiamo sanità. Figure aperte alle prospettive della concorrenza in ambiti fortemente competitivi e insieme attente ai valori dell'inclusività e della solidarietà coessenziali a tutti i sistemi assistenziali. Questa è la sfida che abbiamo e che avete davanti e sono certa che la capacità di puntare su forme innovative di insegnamento e apprendimento consentirà a tanti giovani che cresceranno in questa scuola di contribuire con successo al progresso comune".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA