Notizie locali
Pubblicità

Politica

Csm: governo-maggioranza puntano a sì Camera giovedì

Obiettivo emerso in riunione tra governo e maggioranza

Di Redazione

ROMA, 19 APR - Si punta ad approvare la riforma dell'ordinamento giudiziario e del Csm, da stamani in Aula alla Camera, già giovedì pomeriggio, senza che il governo ricorra alla fiducia. E' l'obiettivo emerso alla riunione tra i ministri della Giustizia, Marta Cartabia e dei Rapporti con il Parlamento, Federico D'Incà, con i responsabili giustizia dei partiti di maggioranza. M5s, Pd, Fi, CI e Leu si sono impegnati a non presentare emendamenti. Maria Elena Boschi ne ha preannunciati circa 40 da Iv e Roberto Turri 5 dalla Lega sui temi legati al referendum. Dal governo potrebbero arrivare due proposte di modifica definite "di dettaglio".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: