Notizie locali
Pubblicità

Politica

De Luca vuole Musumeci ricandidato: «Va inchiodato alle sue responsabilità»

L'ex sindaco di Messina e candidato alla presidenza della Regione siciliana spiega il suo punto di vista

Di Redazione

"Non c'è cosa più schifosa da dire che incolpare una terra, quella siciliana, di far finta di voler cambiare. Musumeci dice questo, sarebbe lui l’innovatore che per diventare presidente della Regione si è alleato col diavolo? Lui che disse che il Presidente lo faceva solo cinque anni e non un giorno in più?". Lo afferma all’AdnKronos Cateno De Luca, candidato alla presidenza della Regione Sicilia in vista delle regionali del prossimo autunno. "Noi comunque - aggiunge De Luca - vogliamo Nello Musumeci ricandidato alla presidenza per inchiodarlo alle sue responsabilità. Il centrodestra siciliano vorrebbe togliersi un personaggio scomodo ma noi vorremmo si ricandidasse. Troppo comodo andarsene a Roma con tre seggi che sta "trattando".

Pubblicità

Sull'endorsement alla sua candidatura da parte di Vittorio Sgarbi, De Luca ha affermato: "Le dichiarazioni di Sgarbi a mio favore  mi fanno piacere, mi è stato vicino umanamente anche quando ebbi vicende giudiziarie. Ora bisogna passare all’atto pratico". "Ricordo che Sgarbi ha intenzione di sostenerci in Sicilia e non è escluso voglia fare dei ragionamenti nazionali. Già l’ho detto a Dino Giarrusso: fuori dalla Sicilia sono una persona inadeguata, per il nazionale se ne occuperà lui. Questo lo vedremo strada facendo".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA