Notizie locali
Pubblicità

Politica

FdI, Carolina Varchi ritira la candidatura a sindaco di Palermo e ringrazia Giorgia Meloni

Il passo indietro per «eliminare ostacoli che allontanano dal traguardo di una vittoria del centrodestra»

Di Redazione

Carolina Varchi ritira la propria candidatura da sindaco di Palermo e ringrazia Giorgia Meloni per la fiducia. «Prendo atto delle perduranti divisioni interne al centrodestra che aumentano il rischio di ritrovare di nuovo la sinistra ad amministrare la città - ha detto la Varchi -. Per tale ragione, ringraziando Giorgia Meloni, il partito e i cittadini tutti che hanno manifestato apprezzamento e fiducia nella mia candidatura, ritengo opportuno eliminare ostacoli che allontanano dal traguardo di una vittoria del centrodestra a Palermo e rimettere la disponibilità nelle mani del partito, certa che sarà l’occasione per trovare convergenze più ampie alle quali stiamo già lavorando».

Pubblicità

Il passo indietro della Varchi è il preludio dell'annuncio da parte di FdI di una convergenza sul candidato centrista Roberto Lagalla che arriva pochi minuti dopo in una nota di  Giampiero Cannella, coordinatore regionale per la Sicilia occidentale di Fratelli d'Italia: «Ringrazio anche a nome dei vertici del partito Carolina Varchi per l'ottimo lavoro svolto sul territorio, in queste settimane, e per la sua decisione presa con grande generosità e senso di responsabilità per evitare una frammentazione del centrodestra che con tre candidati avrebbe favorito la sinistra. E' fra l'altro sfumata la possibilità di un vertice nazionale richiesto ripetutamente da noi. A nome di Fratelli d'Italia pertanto invitiamo tutti i partiti e le liste di centrodestra alternative alla sinistra a convergere sul nome del professore Roberto Lagalla, con il quale oltre ad un rapporto di grande stima, abbiamo già stabilito una totale convergenza sui temi del centrodestra. Sul nome di Roberto Lagalla è possibile realizzare una grande unità, la stessa che deve confermare Nello Musumeci a presidente della Regione Siciliana».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA