Notizie locali
Pubblicità

Politica

FI: Ronzulli, discutiamo ma poi c'è sintesi,noi determinanti

Chi ci racconta divisi ci vuole male

Di Redazione

ROMA, 16 MAG - "Stiamo dando prova di forza e di unità. Chi ci racconta divisi vuole male alla nostra forza politica e al nostro Presidente. Abbiamo avuto mesi difficilissimi, confortati soltanto dall'inesauribile ottimismo e voglia di fare del presidente Silvio Berlusconi, ma ormai da un anno siamo in crescita costante e assolutamente centrali. 'Determinati e determinanti', come ha detto Berlusconi a Roma. Per questo mi sono stupita di leggere ricostruzioni diverse. Sul piano politico dobbiamo occuparci, e non preoccuparci, di rappresentare al meglio chi ci ha votato e chi ci vota, dobbiamo fare sempre di più". Lo ha detto Licia Ronzulli, vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato, in un'intervista a La Stampa. "Sono ormai settimane - ha aggiunto - che giro l'Italia, dobbiamo lavorare per essere centrali e dettare l'agenda del governo, per dare forza e attenzione a chi ha governato bene in questi anni. E magari a portare a casa riforme importanti come l'autonomia regionale, concentrerei le energie su queste cose, per questo siamo entrati al governo. Esistono ruoli diversi e questo, in qualche circostanza, crea differenti punti di vista. E' normale e sano, siamo una forza politica in cui si discute per poi dare sintesi. Ci sono alcuni temi sui quali Forza Italia ha le idee chiarissime. Guardi la questione del catasto. Comprendo la difficoltà di chi è un importante dirigente di Forza Italia e, allo stesso tempo, ministro di un governo di coalizione, di una coalizione all'interno della quale ci sono Cinque stelle e sinistra radicale, a farsi portavoce di una posizione che è minoritaria dentro al governo. Ma siamo in questo governo per fare cose giuste, senza derogare dai nostri principi, come quello che 'la casa non si tocca'. Questo, però, non lo chiamerei conflitto, ma normale dialettica".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: