Notizie locali
Pubblicità

Politica

Fisco: Tajani, sciocchezza dire che noi difendiamo evasione

A Draghi abbiamo detto quello che non va

Di Redazione

ROMA, 14 APR - "E' una sciocchezza dire che noi difendiamo l'evasione, è demagogia". Lo dice a Radio Anch'io, Antonio Tajani, coordinatore di Forza Italia, dopo l'incontro di ieri del centrodestra con il premier Mario Draghi sulla riforma del fisco. "A Draghi abbiamo detto quello che non va. Nella delega fiscale ci sono due punti che non vanno bene: il sistema duale e quella parte della riforma del catasto in cui si equipara il valore degli estimi catastali al valore di mercato", ha aggiunto, spiegando che invece certamente "l'emersione del sommerso, è la prima cosa da fare e su questo siamo ancora più duri del governo". Per Tajani "non bisogna aumentare la pressione fiscale" nè "bloccare il mercato immobiliare" nè "paralizzare un settore fondamentale della crescita come quello dell'edilizia". I bonus "hanno permesso a tante imprese di lavorare, se poi ci sono stati abusi, non è che se c'è un abuso bisogna fermare tutto", ha concluso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: