Notizie locali
Pubblicità

Politica

Forestali, Lupo attacca governo Musumeci: «Servizio interrotto per mancanza di fondi»

E' quanto sostiene il capogruppo Pd all’Ars in merito alla nota dell’assessorato all’Agricoltura che comunica la sospensione dell’attività dei forestali 151^ e i 101^ a far data dal 22 ottobre 

Di Redazione

«Altro che riforme, il governo Musumeci ormai non è in grado di far fronte neppure all’ordinaria amministrazione: ai lavoratori forestali è stata infatti comunicata l’interruzione dell’attività a causa della mancanza delle somme del PoFesr». Lo dice il capogruppo Pd all’Ars Giuseppe Lupo in merito alla nota dell’assessorato all’Agricoltura che comunica la sospensione dell’attività dei forestali 151^ e i 101^ a far data dal 22 ottobre (ultimo giorno di lavoro 21) e i 78^ a far data dal 28 ottobre, in attesa della disponibilità dei fondi. "Già durante i dibattito sulla finanziaria avevamo detto al governo che la decisione di utilizzare fondi europei avrebbe messo a rischio l’attività del settore forestale.

Pubblicità

Oltretutto - aggiunge Lupo - proprio ieri l’assessore all’Agricoltura Toni Scilla è intervenuto in aula ma si è guardato bene dall’informare il parlamento di questa decisione. Evidentemente o siamo di fronte ad un governo di improvvisatori, o siamo di fronte ad un governo che tenta goffamente di nascondere la propria incapacità». 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: