Notizie locali
Pubblicità

Politica

Fratoianni, i media silenziano il Papa contro la guerra

Leader di Si, aumento spese militari è favore a lobby bellica

Di Redazione

ROMA, 25 MAR - "L'aumento delle spese militari al 2% non c'entra nulla con la tragedia della guerra in Ucraina, è semplicemente un favore del governo Draghi e della sua maggioranza alla lobby industriale bellica. Ed è per questo che trovo scandaloso il modo in cui nel nostro Paese tanti giornali, troppi, e tanti tg, troppi a partire da quelli del servizio pubblico, il grido 'vergognatevi' lanciato non da Fratoianni ma da Papa Francesco è stato silenziato, oscurato, cancellato". Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni. "Un pessimo servizio - conclude il leader di SI - alla qualità dell'informazione di questo Paese in una fase così difficile e delicata".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA