Notizie locali
Pubblicità

Politica

Letta a Palermo critico su Musumeci: «Per metà del centrodestra il suo governo fa schifo»

Il segretario nazionale del Pd in Sicilia per presentare il primo corso di formazione politica della scuola siciliana dei dem «Piersanti Mattarella»

Di Redazione

«Sono ammaliato da questa capacità del centrodestra di parlare di unità quando a livello nazionale sono sia al governo sia all’opposizione. Sono affascinato dalla loro capacità di fare questo gioco di prestigio e uscirne indenni. Non ho mai visto in nessun Paese una coalizione che si organizzi con forze che stanno al governo e all’opposizione». Così il leader del Pd, Enrico Letta, a Palermo per presentare il primo corso di formazione politica della scuola siciliana dei dem «Piersanti Mattarella».

Pubblicità

«Se noi avessimo dovuto seguire il centrodestra avremmo dovuto mettere in campo 8-10 candidature. Io sono molto contento del lavoro fatto qui dal Pd, che ci porta a essere fortemente competitivi per vincere a Palermo e Messina, e preparare le elezioni regionali d’autunno. Sono un fan di Franco Miceli».

«Siamo aperti ad altre forze, perché vogliamo una coalizione ampia e con la presenza di realtà civiche. Le elezioni in Sicilia capitano casualmente prima delle nazionali, noi svolgeremo la preparazione della campagna elettorale e sceglieremo programma e candidato solo per il bene dell’Isola, che ha bisogno di voltare pagina: non lo diciamo solo noi che il governo Musumeci fa schifo, lo dice anche metà del centrodestra».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: