Notizie locali
Pubblicità

Politica

M5S, Grillo a Conte: «Sei specialista nei "penultimatum"»

Il garante del Movimento si è rivolto così all'ex premier che ha replicato: «Lui ha una visone della comunicazione non ortodossa»

Di Redazione

Beppe Grillo, il Garante del M5S, ha riservato nei confronti di Giuseppe Conte, il leader del M5S, una battuta destinata a far discutere e che probabilmente non contribuisce a saldare la posizione dell’ex premier al vertice del movimento.

Pubblicità

«Mi fa piacere che c'è la stampa, vuol dire che Conte non riesce a dare ultimatum, Conte è un gentleman, è il più grande specialista in penultimatum» ha detto Grillo scherzando in videoconferenza durante la conferenza sul tema "L'energia condivisa conviene a tutti: al via fase 2 delle comunità energetiche rinnovabili (CER)", organizzata dal Movimento cinque stelle.

Un po’ piccata la replica di Giuseppe Conte: «Grillo sul piano della comunicazione ha una visione non proprio ortodossa» ha detto in una conferenza proprio sulla questione del rapporto con la Rai. «Prima di poter rispondere devo sapere se qui c'è la Rai. Ma noi abbiamo solo detto che non saremmo andati alle trasmissioni del servizio pubblico. E poi come mi è stato chiesto oggi la decisione non è irreversibil. Abbiamo detto che non saremmo andati nei canali del servizio pubblico. Grillo ha fatto una battuta, Grillo ha dimostrato di non essere molto legato alle apparizioni televisive, ma non c'è nessuna divergenza con lui. E’ una decisione che nasce da un passaggio specifico che abbiamo denunciato, ma non è che siamo contro il servizio pubblico e che vogliamo assumere per tutta la nostra vita politica. Dobbiamo contestualizzare le nostre decisioni».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA