Notizie locali
Pubblicità

Politica

M5s: nuovo ricorso attivisti Napoli contro voto Statuto

Riscontrate 18 violazioni. "Siamo delusi da Grillo"

Di Redazione

ROMA, 29 APR - Nuovo ricorso degli attivisti pentastellati a Napoli che chiedono l'annullamento delle nuove votazioni sullo Statuto M5s. "A chi derubrica le regole a cavilli abbiamo contestato 18 violazioni di carattere sostanziale, perché la democrazia è questione di sostanza" affermano i ricorrenti rappresentati sempre dall'avvocato Borrè. "Sino all'ultimo abbiamo sperato in un intervento riparatorio di Beppe Grillo in qualità di Garante, che nell'ultima occasione in cui il Tribunale di Napoli accolse le nostre istanze si dichiarò 'condom per la protezione del Movimento' ma purtroppo da parte sua c'è stato solo silenzio" aggiungono.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: