Notizie locali
Pubblicità

Politica

Mattarella, Csm a presidio dell'indipendenza dei magistrati

Lo stabilisce la Costituzione

Di Redazione

ROMA, 25 GEN - "Desidero ricordare il ruolo di questo Consiglio, organo di garanzia che la Costituzione colloca a presidio dell'autonomia e dell'indipendenza della magistratura. A lei spetta il compito di favorire la coesione dell'attività del Consiglio. L'adozione di delibere condivise, ne rende più efficace ed autorevole il percorso". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla seduta straordinaria del Plenum del CSM dopo l'elezione di Fabio Pinelli a nuovo vice-presidente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA