Notizie locali
Pubblicità

Politica

Miccichè a Musumeci: «C'è malessere, Nello rifletta»

Di Redazione

«Il Parlamento questo pomeriggio ha ratificato il malessere che esiste da tempo nella maggioranza, spero che il presidente Musumeci rifletta e si renda conto che deve interloquire con i partiti e non prendere per buono quello che gli riferiscono quattro sciacalletti, falsando la realtà. Mi spiace per quanto accaduto, sapevo che qualcuno nella maggioranza non avrebbe votato per Musumeci ma non avevo la percezione che avrebbero persino votato per il candidato delle opposizioni: Musumeci rifletta su questo e ripristino il rapporto necessario con i partiti».

Pubblicità

Lo ha detto all’Ansa il presidente dell’Assemblea siciliana, Gianfranco Miccichè, a proposito del voto per i grandi elettori e delle conseguenze sulla tenuta della coalizione con il governatore Nello Musumeci, giunto terzo, furioso per lo sgarbo istituzionale subito da alcuni deputati della sua maggioranza. Sulla scelta di non riaprire l’aula, con Musumeci pronto a dimettersi, Miccichè aggiunge: «Dalle opposizioni mi chiedevano di riaprire la seduta, ma ho spiegato che in questo clima non potevo farlo». 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA