Notizie locali
Pubblicità

Politica

Musumeci incassa il sostegno di Meloni: «Passo di lato? Solo in un caso»

Il presidente della Regione a Roma ha incontrato la leader di Fratelli d'Italia: «Se il centrodestra torva un candidato più aggregante di me...» 

Di Redazione

«Nel cordiale incontro con Giorgia Meloni - che ringrazio per il fermo sostegno alla mia ricandidatura - ho confermato la mia volontà di condurre in autunno il centrodestra che governa in Sicilia alla vittoria. Ho altresì riaffermato la mia disponibilità, se dovessi risultare realmente divisivo, a fare un "passo di lato", a favore di un candidato più aggregante e vincente dell’area di centrodestra».

Pubblicità

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, nel riferire sul contenuto del colloquio avuto a Roma con la leader di Fdi. 

«Purché la coalizione decida senza ulteriori ritardi cosa intende fare - aggiunge Musumeci - nel rispetto degli interessi della Sicilia e dei siciliani. Nel lasciare la parola al vertice nazionale di centrodestra, che mi auguro vicinissimo, ritengo corretto che siano per me decisivi i prossimi giorni. Non intendo prestarmi alla tattica del rinvio e del logoramento, a prescindere da quali siano le intenzioni, che finisce per avere come unico risultato quello di favorire la consegna della vittoria nell’Isola agli avversari». 

«Sarebbe un suicidio politico del quale non voglio essere corresponsabile a fronte della consapevolezza che, viceversa, una pronta e definitiva conferma di compattezza del centrodestra porterebbe certamente alla vittoria. Su questi temi ho trovato piena comprensione e condivisione da parte del leader di Fratelli d’Italia a cui ho ribadito la mia totale stima», conclude Musumeci. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: