Notizie locali
Pubblicità

Politica

Ok definitivo della Camera a legge delega sullo spettacolo

Testo approvato pressochè all'unanimità

Di Redazione

ROMA, 13 LUG - Via libera definitivo pressochè unanime dell'Aula della Camera alla legge delega in materia di Spettacolo. Il testo è stato definitivamente approvato a Montecitorio con 348 voti a favore, nessun contrario e 38 astenuti (i deputati di Fdi). Il provvedimento definisce un nuovo assetto normativo del lavoro dello spettacolo ponendo le fondamenta per una vera riforma strutturale: è uno dei disegni di legge collegati alla manovra di bilancio per il triennio 2023-2025 e delega al governo l'adozione di un nuovo "Codice dello spettacolo". Questo sarà composto da uno o più decreti legislativi sia per la riforma, la revisione e il riassetto della vigente disciplina nei settori del teatro, della musica, della danza, degli spettacoli viaggianti, delle attività circensi, dei carnevali storici e delle rievocazioni storiche. Il codice dovrà puntare alla promozione e sostegno dello spettacolo nella pluralità delle sue diverse espressioni quale fattore indispensabile per lo sviluppo della cultura ed elemento di coesione e di identità nazionale.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA