Notizie locali
Pubblicità

Politica

Palermo, Lentini: "Non intendo ritirarmi"

"Nel centrodestra hanno fatto di tutto per convincermi a fare un passo indietro: non ci sono riusciti. A Roma ancora discutono i nomi..."

Di Redazione

"Nel centrodestra hanno fatto di tutto per convincermi a fare un passo indietro: non ci sono riusciti. So di trovarmi di fronte a una sfida difficile, ma non mi sottrarrò per alcun motivo. Andremo avanti giorno e notte fino alla chiusura dei seggi". Ad affermarlo è Totò Lentini, candidato a Palazzo delle Aquile con il sostegno degli autonomisti di Alleanza per Palermo e Palermo città europea, durante la presentazione del comitato elettorale a piazza Sturzo. "A un mese e mezzo dalle elezioni i partiti sono ancora a Roma a discutere di nomi e del progetto politico per Palermo. Noi abbiamo avviato un programma già da due mesi e non intendiamo tornare indietro: ciononostante, saremo pronti a confrontarci con chiunque abbia a cuore il futuro di questa città", sottolinea poi Lentini. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA