Notizie locali
Pubblicità

Politica

Per Intel a Catania ora Musumeci cerca un'area di 150 ettari nell'Etna valley

Il governatore: «Abbiamo già individuato 60 ettari di proprietà della Regione, con Pogliese cercheremo di estendere l'area»

Di Redazione

«Abbiamo già un contatto con Intel, lo abbiamo subito avviato non appena si è manifestata la volontà di investire da parte della grande azienda e riteniamo che la Sicilia nell’area del catanese possa davvero rappresentare una straordinaria opportunità. La Intel ha risposto al nostro appello mostrando un certo interesse, chiede 150 ettari di terreno, non è facile trovarli in un’area industriale». Così il presidente Regione siciliana, Nello Musumeci, intervenendo al roadshow del Sole 24 Ore e Confindustria «Innovation Days», in merito al progetto di uno stabilimento Intel nell’Etna Valley.

Pubblicità

«Stiamo lavorando su questo fronte, nell’area industriale siamo riusciti già a individuare un’area di proprietà della Regione di circa 60 ettari, stiamo tentando di arrivare ad una estensione adeguata - ha detto il governatore - Nei prossimi giorni mi confronterò con il sindaco della città di Catania per capire se assieme possiamo individuare aree contigue in modo che si possa offrire alla Intel la possibilità di scegliere questa straordinaria terra di Sicilia».

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: