Notizie locali
Pubblicità

Politica

Regionali, Diventeràbellissima su candidatura Miccichè: «E' fuor d'opera»

Il movimento del governatore Musumeci interviene sulla candidatura del commissario regionale di Forza Italia e presidente dell'Ars

Di Redazione

«Questo è il momento in cui tutti parlano e lavorano per rendere più compatto il centrodestra. Lo hanno ribadito anche i leader nazionali nelle loro ultime dichiarazioni, per presentarsi così più forte ai cittadini, riconfermando il buon governo nei territori che amministra. Questo è il momento di accogliere l’appello del presidente Musumeci in Aula, ad una necessaria sintonia per lavorare in questo ultimo scorcio di legislatura alle priorità che permettano alla Sicilia di uscire dalla pandemia agganciando il Pnrr. Questo non è certo il momento delle alchimie, dei laboratori e nemmeno dei teatrini della politica».

Pubblicità

E’ quanto si legge in una nota della cabina di coordinamento di Diventeràbellissima, il movimento del governatore Musumeci. «Per tale ragione - prosegue Db - la proposta di oggi di candidatura del presidente dell’Ars Miccichè, commissario regionale di Forza Italia, senza che possa apparire una nostra valutazione sulla persona, ci sembra un fuor d’opera. Questo è il momento della coerenza e della responsabilità, questo è il momento di continuare a dare, con serietà, risposte concrete insieme agli alleati di governo. Lo dice la storia della nostra regione che il centrodestra unito vince, e così come nel 2017 auspichiamo sarà anche nel 2022». 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: