Notizie locali
Pubblicità

Politica

Salvini, Russia? La sinistra è disperata

Leader Lega risponde a polemiche sui presunti rapporti con Mosca

Di Redazione

ROMA, 28 LUG - "Una sinistra divisa e disperata, con qualche servo sciocco in qualche redazione, passa il tempo a cercare fascisti, russi e razzisti che non ci sono. Il 25 settembre finalmente si cambia!". È il messaggio che il leader della Lega, Matteo Salvini, ha inviato nelle chat dei parlamentari sulle polemiche legate ai presunti rapporti Mosca-Lega sulla crisi di governo italiana.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA