Notizie locali
Pubblicità

Politica

Si vota per il presidente della Repubblica: il primo ad esprimersi è stato Umberto Bossi

A Montecitorio al via l'elezione per scegliere il nuovo Capo dello Stato dopo Mattarella

Di Redazione

Al via nell’Aula di Montecitorio la prima votazione del Parlamento seduta comune integrata dai delegati regionali per eleggere il presidente della Repubblica. Al banco della presidenza ci sono i presidenti di Camera e Senato Roberto Fico e Elisabetta Alberti Casellati. Il quorum richiesto è di due terzi dei componenti del Collegio. Prima dell’inizio della chiama Fico ha spiegato le modalità di voto. Il primo ad essere chiamato a votare è stato Umberto Bossi. 

Pubblicità

Dopo Bossi hanno votato quattro parlamentari costretti alla sedia a rotelle, quindi la senatrice a Vita Elena Cattaneo, con le stampelle per l’incidente riportato quando è stata scippata a Milano. Quindi gli altri senatori a vita: Giorgio Napolitano era assente, come Carlo Eubbia. Presente Liliana Segre. Ogni grande elettore si disinfetta le mani prima di ricevere la scheda, vota e quindi la depone nell’Insalatiera, l’urna in vimini e oro rivestita di raso verde che le contiene. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA