Notizie locali
Pubblicità

Politica

Tajani, Pd non snaturi governo con cannabis o ius scholae

Domani coordinatore Fi vede Meloni a Strasburgo, 'siamo alleati'

Di Redazione

BRUXELLES, 05 LUG - "Noi siamo favorevoli a che il governo arrivi fino a fine legislatura e stiamo lavorando per questo ma il governo non può essere snaturato da proposte che non hanno nulla a che fare con esso". Lo ha detto l'europarlamentare del Ppe e coordinatore di Fi, Antonio Tajani, in un punto stampa all'Eurocamera. "La legge sulla cannabis e lo ius scholae, che la sinistra vuole imporre, non sono una priorità in questo momento", ha aggiunto. A chi gli chiedeva se il centrodestra si presenterà unito al voto Tajani ha sottolineato come "il centrodestra debba presentarsi unito come è accaduto nella grande maggioranza delle città" alle ultime amministrative. E domani Tajani vedrà a Strasburgo Giorgia Meloni, leader di Fdi e presidente di Ecr che farà tappa al Parlamento europeo. "Non ho alcun problema a parlare con Meloni, siamo alleati anche se qui siamo in due forze politiche diverse. Anche se non dimentichiamo che Ecr ha votato la presidente Roberta Metsola", ha spiegato Tajani.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA