Notizie locali
Pubblicità

Politica

Ucraina: Bertinotti, scelta Letta cancella presenza sinistra

Si distacca da culture pacifiste e neutraliste

Di Redazione

ROMA, 11 APR - "Non condivido per nulla le posizioni di Enrico Letta sull'Ucraina. La sinistra italiana si era già distaccata da qualunque lettura di classe della società, ora però distaccarsi anche dalle culture pacifiste e neutraliste per aderire in maniera inerte all'alleanza atlantica mi sembra una scelta che cancella del tutto la presenza di una sinistra politica istituzionale in Italia". Lo ha detto Fausto Bertinotti, a Rai Radio1, ospite di Un Giorno da Pecora.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: