Notizie locali
Pubblicità

Politica

Ucraina: Letta, leadership pace sia Ue, non di Gb o Usa

Trovare la pace per fermare la guerra

Di Redazione

ROMA, 05 MAG - "Questa è una crisi internazionale derivata da una invasione della Russia all'Ucraina, che sta provocando una guerra e un avvitamento verso un disastro e un ritorno al '900 dentro l'Europa. Questo si svolge ai confini con Polonia, Romania, Repubblica Ceca.... Cioè Europa, noi. I nostri confini. Questa vicenda avviene ai nostri confini è drammaticamente europea". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, presentando al Senato il libro 'Un mondo aperto per una buona politica. Sull'enciclica Fratelli tutti'. Non si può "pensare che l'Ue non sia in grado di dare dimostrazione di leadership, unità ed efficacia ad affrontare la vicenda e abbia bisogno che chi è uscito dall'Ue, cioè la Gran Bretagna, faccia il leader, o gli Usa, che sono nostro alleato. La prima responsabilità è in capo a noi: trovare la pace, per fermare l'invasione. Tutto questo può avvenire solo se l'Ue è unita. C'è bisogno di leadership, di creatività e di una Europa unita, sennò comincia il declino dell'Europa in un momento in cui era in crescita".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: