Notizie locali
Pubblicità

Politica

Ucraina: M5s, bandiere partiti hanno svilito piazza Firenze

De Blasi e Masi: "Dovevano essere ammesse solo Ucraina e pace"

Di Redazione

"Abbiamo partecipato, con convinzione, alla manifestazione di sabato scorso, in piazza Santa Croce, per gridare forte la nostra volontà di Pace e chiedere la conclusione del conflitto in corso tra Russia e Ucraina. Abbiamo partecipato da cittadini, prima che da amministratori. Abbiamo ritenuto però davvero inopportune le bandiere partitiche presenti in piazza; bandiere che hanno finito per svilire il significato della manifestazione". Lo affermano in una nota i consiglieri M5s in Palazzo Vecchio, Roberto De Blasi e Lorenzo Masi, capogruppo e vicecapogruppo al Comune di Firenze. "Noi, come tanti altri, abbiamo partecipato perché convinti che la manifestazione non avesse questi risvolti. Doveva essere una manifestazione per la Pace, non una manifestazione di partito. Le uniche bandiere ammesse sarebbero dovute essere quelle della Pace o dell'Ucraina. Si è persa una bella occasione - concludono - banalizzando un'iniziativa che poteva avere una miglior riuscita se si proibivano le bandiere di partito. La Pace è di tutti, non di una sola parte politica".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: