Notizie locali
Pubblicità

Politica

Urso, fondi russi? Non c'è Italia ma cose possono cambiare

'Per questo ho convocato la riunione del Copasir venerdì'

Di Redazione

WASHINGTON, 14 SET - "Ho convocato una riunione del Copasir venerdì perché sono convinto che da qui a due giorni avremo più informazioni" sul rapporto dell'intelligence Usa che riferisce di finanziamenti della Russia a partiti di Paesi esteri. Lo ha detto il presidente del Copasir Adolfo Urso a margine di un punto con la stampa italiana a Washington. Il senatore di Fratelli d'Italia ha ribadito che al momento l'Italia non risulta tra i Paesi coinvolti "ma le cose possono sempre cambiare". Per questo "approfondiremo la questione con Franco Gabrielli nei prossimi giorni". "Speriamo di fare una campagna elettorale tranquilla in Italia", ha sottolineato il senatore di Fratelli d'Italia. "Per questo insisterò qui negli Stati Uniti nei miei incontri che il governo italiano sia informato il prima possibile" sul rapporto dell'intelligence Usa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA