Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Politica

Regionali: “Cento passi per la Sicilia”, ecco il simbolo di Claudio Fava presidente

Di Redazione |

PALERMO – «Cento passi per la Sicilia», sopra la scritta «Claudio Fava presidente». E’ il simbolo della lista a sostegno del candidato alla presidenza della Regione siciliana della sinistra Claudio Fava. Il logo fa riferimento ai cento passi che separavano la casa a Cinisi di Peppino Impastato da quello del mandante del suo assassinio, il boss Tano Badalamenti; il simbolo è stato presentato in conferenza stampa, a Palermo, da Claudio Fava e Ottavio Navarra, suo vice, alla presenza degli esponenti dei partiti della sinistra: Mdp, Prc, Si, Verdi. 

«Prima che me lo chiediate voi ve lo dico io: ho già fatto il cambio di residenza. E l’ho fatto in tempi non sospetti. Sono residente a Gravina di Catania, nella casa di famiglia». Claudio Fava, candidato della Sinistra inizia così la conferenza stampa. Alle scorso regionali, del 2012, Fava fu costretto a ritirare la sua candidatura perché si scoprì solo in ritardo che non era residente in Sicilia.

«Ci rivolgiamo a tutte le donne e agli uomini che pensano di non essere definitivamente rassegnati ad appartenere a un partito, a una candidatura, a tutti quelli che si considerano ancora capaci di esprimere liberamente un’opinione» ha detto Claudio Fava.

Poi il candidato della sinista ha rivelato se secondo «un sondaggio dell’Istituto Piepoli – commissionato dallo stesso movimento di Fava – Nello Musumeci è al 42%», mentre «il 25% dei siciliani  – ha detto – voterebbe per me, stesso risultato per Giancarlo Cancelleri, mentre Fabrizio Micari si fermerebbe all’8%». COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA