Notizie Locali


SEZIONI
Catania 32°

agenzia

Sisto, ‘non abbiamo chiesto lo scioglimento del Comune di Bari’

'Al ministro dell'Interno parlamentari hanno chiesto chiarezza'

Di Redazione |

BARI, 22 MAR – “Noi non abbiamo chiesto lo scioglimento del Comune di Bari, il gesto dei parlamentari del territorio è stato quello di chiedere al ministro dell’Interno chiarezza”. Lo ha detto il viceministro della Giustizia, Francesco Paolo Sisto, a margine della conferenza stampa convocata a Bari dal capogruppo di Forza Italia al Senato, Maurizio Gasparri, dopo le polemiche sorte in seguito alla decisione del Viminale di inviare la commissione di accesso per valutare l’esistenza di condizionamenti mafiosi all’interno del Comune di Bari. “Abbiamo voluto chiedere cosa sia accaduto – ha aggiunto Sisto – per evitare, come spesso è avvenuto, che qualcuno potesse pensare che un episodio di questo genere potesse passare sotto silenzio”. Sisto ha chiarito che “Bari, e i baresi che noi rappresentiamo e abbiamo rappresentato, hanno diritto di conoscere la verità”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: