Notizie locali
Pubblicità

Qua la zampa

Cammelli "abbelliti" col botox: 43 espulsi da concorso saudita

Dovevano partecipare al Festival saudita dei cammelli del Re Abdulaziz, tra i più importanti concorsi per questi animali al mondo

Di Redazione

Nel 2018 ne avevano squalificati oltre una dozzina, quest’anno sono stati cacciati in 43: un record dalla nascita 6 anni fa del Festival saudita dei cammelli del Re Abdulaziz, tra i più importanti concorsi per questi animali al mondo. La truffa dei cammelli 'abbellitì col botox e vari prodotti cosmetici, riferisce l’agenzia ufficiale Saudi Press Agency, si è ripetuta nonostante i controlli sempre più rigidi. «I trasgressori rischiano severe multe e vengono banditi dalla partecipazioni a competizioni future», ha spiegato uno degli organizzatori. 
 Il festival, che dura 40 giorni e si tiene nel deserto a nordest della capitale Riad, offre premi che arrivano a 66 millioni di dollari per le diverse competizioni, che includono anche corse tra cammelli. Le manomissioni sono emerse attraverso controlli fisici ed esami clinici degli animali anche ai raggi X. L’uso dei cosmetici mira a rendere le labbra più incurvate e le gobbe più armoniose, elementi ritenuti indicativi della bellezza di questi animali. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: